Settembre 26, 2021

La Pausa Info

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su La Pausa Info

Tutti si sono divertiti allo storico S&S Swan Recotta in Italia

Italia: Dal 23 al 26 giugno a Marciana Marina si è svolta la nona edizione di S&S Swan Recotta, evento biennale.

L’evento è dedicato ai famosi “cigni” del mare finlandese creati dal designer di barche americano Sparkman & Stephens. Per la quinta volta (le precedenti edizioni a Marciana Marina si erano svolte nel 2009, 2011, 2013 e 2015) gli storici 21 Swans hanno incontrato una nave nelle acque elbane “dando vita a una serie di recot amichevoli, ma con delicatezza classificati. Competitività come in famiglia”. I gruppi sono spesso formati da tutta la famiglia (dai nonni ai nipoti più piccoli) e le barche devono seguire regole speciali per controllare eventuali limiti in eccesso (è vietato illuminare le barche rimuovendo parti di decorazioni interne, cuscini o attrezzature varie).

Marciana Marina è una città dell’isola d’Elba (la più famosa per le sue splendide spiagge) – un’isola al largo della costa occidentale-occidentale dell’Italia.

Veduta dall'alto di Marciana Marina
La regata si è svolta a Marciana Marina in Italia

“Questa è sicuramente l’edizione di maggior successo mai organizzata”, ha affermato Matteo Solomon, fondatore della S&S Swan Association, che festeggia il suo ventesimo anniversario.

“Grazie al prezioso supporto di Carcolo della Vela Marciana Marina e Nattarin Swan (produttore finlandese di barche a vela di lusso) siamo riusciti a riunire ventidue cigni S&S provenienti da tutta Europa.”

La flotta proveniente da Italia, Belgio, Francia, Germania, Olanda e Svizzera è suddivisa in due classi: la classe Doramer per imbarcazioni fino a 44 piedi e la classe Moby per quelle oltre i 44 piedi. La situazione di una grande riunione familiare era chiara fin dall’inizio. Sono state pienamente rispettate le ulteriori norme sanitarie e regolamentari emanate dalla Federazione Italiana Nautica.

READ  Serie A (Italia) - SportsLogos.Net Notizie

La gara di tre giorni sull’autodromo tra Marciana Marina e Scoleto de Portofero (situato sul versante orientale dell’isola) è stata tipicamente caratterizzata da deboli venti da nord. Ciò ha costretto il Comitato di Regata, guidato da Andrea Pimpy, a ridurre la distanza di qualche chilometro il primo giorno e poi l’ultimo giorno. Comunque è stato divertente per tutti. Come sempre nella storia degli eventi S&S Swan, non c’è resistenza in questa regata.

Barche in marina

La regata di tre giorni sull’ippodromo tra Marciana Marina e Scoletto de Portofero (che guarda ad est) è solitamente caratterizzata da venti deboli provenienti da nord. Ciò ha costretto il Comitato di Regata, guidato da Andrea Pimpy, a ridurre la distanza di qualche chilometro il primo giorno e poi l’ultimo giorno. Comunque è stato divertente per tutti. Come sempre nella storia degli eventi S&S Swan, non c’è resistenza in questa regata.

Il primo posto assoluto è andato allo Swan 36 Josiane, di Eugenio Albondari, che ha conquistato anche il primo posto nella classe Doramer. Josian è la barca più piccola della Marina. Il secondo posto assoluto è stato sempre guidato da Vanessa, Swan 47 di Matteo Solomon, e sua moglie Giulia. Terzo posto assoluto per Muscalzone Latin XXXIII, Swan 38 di Vincenzo Onorado.

La 9° S&S Recotta si è conclusa con una cerimonia di premiazione in Piazza Ponnanno (ritorno sulla terraferma). Oltre ai vincitori della gara sono stati assegnati alcuni premi speciali. Primo assoluto Josiane ha vinto sia il prestigioso Rod & Olin Stephens Royal Thames Yacht Club Trophy che il Club Swan Award presentato da Nation’s Swan; Vanessa si è aggiudicata per la prima volta lo Zeppelin Trophy nella classe Moby, che è stato assegnato allo S&S Swan più bello ed elegante e presentato da Jonathan Dodhunter; Ann Amore de Swan ha vinto il premio Swan 44 Best Maintained Swan di Giantominico Inetti.

READ  Vista da Roma: l'Italia ha battuto l'Inghilterra più talentuosa per completare la favola dell'Euro

Il 10° S&S Swan Rendezvous tornerà al Sarcolo della Vela Marina de Marciana nel 2023.

“Siamo molto orgogliosi di essere tornati in piena operatività dopo quest’ultimo anno e mezzo di emergenza sanitaria”, ha dichiarato Enzo Danelli, presidente dell’Associazione Marittima. “Considerato il grande successo della manifestazione, non vediamo l’ora di passare alla decima edizione per i prossimi due anni”.

Risultati completi: https://www.classicswan.org/rendez_vous_3.php?codice=9