Trading online: vantaggi e rischi delle opzioni binarie

Gli italiani ricorrono sempre più al trading online per investire i propri risparmi, ecco i pro e i contro di questa forma di investimento.

Investire online tramite il trading è ormai diventata una abitudine sempre più frequente da parte degli investitori italiani appassionati di borsa e di economia. La martellante campagna pubblicitaria presente sul web e sui media ha contribuito ad incrementare gli affari per le piattaforme di trading online, dissipando i dubbi e le diffidenze degli operatori del settore.

Il trading online era e rimane, anche dopo l’avvento di piattaforme che semplificano le operazioni, una forma di investimento assai rischiosa per coloro che non posseggono le conoscenze di base, ma anche per gli utenti più esperti e meno cauti. Ogni forma di investimento, in tal senso, deve essere sempre accompagnata da strategie mirate a limitare il rischio di perdite.
I broker che operano nel settore hanno reso fruibile anche per il grande pubblico, il trading online anche aprendo dei conti con piccoli versamenti alla portata di tutte le tasche. Con poche decine di euro, gli investitori più oculati, possono comunque togliersi delle belle soddisfazioni.

Opzioni binarie e leva finanziaria

Le opzioni binarie sono forme di investimento assai versatile che consente anche di diversificare il proprio portafoglio. Si può decidere di fare trading online sul Forex, sulle materie prime o sui principali titoli azionari di tutto il mondo, senza entrare mai in possesso dell’asset sul quale si sta investendo. Se investiamo in Apple non avremo la necessità di entrarne in possesso fisicamente. Il nostro scopo è quello di fare una previsione, una sorta di scommessa online, sui movimenti al rialzo o al ribasso del titolo in questione.

Mediante la leva finanziaria potremo entrare in possesso (virtualmente) di un pacchetto di quote rilevanti anche con poche decine di euro.
Proprio la leva finanziaria rappresenta croce e delizia per coloro che investono in opzioni binarie. In caso di previsione positiva, la leva finanziaria può consentirci di intascare lauti profitti. Ma può anche causarci la perdita dell’intero capitale in caso esito negativo.

Last modified: 05/04/2017