Settembre 24, 2021

La Pausa Info

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su La Pausa Info

Sperimentare con il cibo italiano

La guerra civile alimentare italiana tra puristi e pionieri della cucina è stata una delle più grandi guerre del nostro tempo. Ma quando le acque si saranno calmate, chi vincerà davvero?

Tutti sanno che gli italiani possono sputare fuoco per aver disturbato i loro preziosi consigli di cucina. Infatti, se mai dubiti dell’unità di un Paese che spesso appare completamente frammentato, vai su qualsiasi pagina di social media che mostri “adattamenti” del cibo italiano e troverai l’unità di un popolo che pensavi non fosse mai possibile. I loro veri sentimenti vengono rivelati e le idee più sottili in questa materia sembrano essere “I miei antenati emergeranno dalle loro tombe per perseguitarti”. Potrebbero anche diventare specifici: “Ogni volta che vedo ricette come questa, muore una nonna italiana”. Controverso tortellini-Cancello Ha portato questo insulto ad un altro livello: i canoni della cucina italiana – come sostituire il maiale con il pollo nella lingua classica Romaknolo Pasta – Se intrecciati con i fondamenti delle credenze politiche e religiose, tutti abbiamo il co-danno.

Cibo italiano e idee meravigliose: un nuovo mondo coraggioso

Anche se gli italiani non volevano che le persone abusassero delle loro ricette preferite Carbonara O Pizza Margherita, Alcuni chef nazionali pionieri provano a giocare con la cucina tradizionale. Tra loro c’è Valerio Prachi, un giovane chef della provincia di Rimini, sulla costa orientale dell’Italia in Emilia-Romagna. È stato tenuto al suo ritmo durante lo spettacolo popolare Masterkef Italia, Ha vinto l’edizione 2017. Oggi ne è il proprietario 1978, Un ristorante italiano a Roma, caratterizzato da tecniche raffinate con ricette classiche per creare una cucina sofisticata. A 23 anni è popolare su Instagram, è celebrato dalle autorità culinarie e non si scusa per non aver seguito la rigorosa descrizione dei cibi iconici. Invece, li sfida audacemente, e così facendo fornisce uno spaccato di quello che alla fine sarà il precursore del cibo italiano.

READ  Il lutto del calciatore, 19 anni, muore per infarto sospettato di aver lasciato l'Italia in lutto

Primo, happy hour

Nessun weekend italiano può iniziare senza andare da nessuna parte FameOrdina cocktail, bibite, vino e altro con gli amici nei pub affollati Spuntini (Spuntini). Ma Valerio Prachi voleva fare di più con questa idea; La sua offerta è un’insolita bibita a base di amari di melanzane. Arrostire delicatamente le melanzane in un sacchetto di plastica, permettendo alla verdura di rilasciare acqua contenente l’essenza di questi sapori complessi. Una volta raffreddato aggiunge angostura, succo di lime e salsa di soia, sia acida che sfuggente Umami Quella ricetta mostra Masterkef vorrei menzionare. Servita con ghiaccio, la versione bevibile della verdura, ogni estate, trabocca il tuo giardino. Melanzana. Certo, tua nonna non l’ha mai servito.

Poi, un appetito

Ogni cibo italiano antico e straziante merita il suo nome Antipasto Verrà sicuramente mangiato, senza pensare alle tante portate ancora da seguire. C’è un motivo se il pranzo in Italia dura ore, ma lo inizia già Valerio Prachi, con un tubetto tipo dentifricio, al posto di tuo nonno Capitano, riempito Lasagne alla bolognese. L’idea è nata dai ricordi delle vacanze d’infanzia di Prachi. Secondo lo chef, svegliarsi la mattina in quei giorni pigri era sempre fatto nella speranza di mangiare una forchetta Lasagna. Allora perché non rinunciare alla caccia e fare un dentifricio con lo stesso gusto?

E il suo tubo di compressione era pieno Lasagna Contiene ogni parte di quella nostalgia grassa e pesante. Per cominciare, non è richiesta alcuna introduzione all’appetito: a Lasagna La crema che devi mettere in uno spazzolino da denti. Ovviamente Prachi presta la stessa attenzione alla lavorazione quanto al gusto, dopo essersi lavati i denti Lasagna, Ti fa il collutorio Parmigiano frusciare e fare i gargarismi. È giocoso, sfacciato ed è assolutamente delizioso.

READ  'Il cuore degli italiani!' - Bonucci, che ha "dominato" il Belgio sulla strada per le semifinali di Euro 2020

non dimenticare Carbonara

Quando il mondo pensa all’Italia Pasta, La loro mente va inevitabilmente Carbonara. Ha uova, formaggio a pasta dura (Peccorino Più di quello Parmigiano), La pancetta affumicata e il pepe si uniscono in un’esplosione di sapore unico e distintivo. Se c’è ancora cibo simbolico nell’identità nazionale e nel miglior codice che il cibo italiano ha da offrire, sarai sotto forte pressione per trovarlo.

Ma ancora Carbonara Una caloria è il jaggery, che corrisponde a circa 450 kcal per 100 g di piatto. Questo non è affatto per i deboli di cuore. Valerio Prachi ha trovato una soluzione: se Carbonara Molto pesante Mangiare, Sarà infinitamente facile Bere. Il suo Carbonara-La bevanda non è solo morbida sullo stomaco, ma ha anche zero calorie e niente alcol. Certo, sarà difficile ricrearlo a casa perché la ricetta richiede un lento processo di filtrazione della miscela di zapaclion, Peccorino, brodo di pepe nero e crema di pancetta stagionata.

Si può preparare il cibo italiano? divertimento?

Gli chef sono sempre più alla ricerca di modi per sperimentare il cibo in Italia, con persone come Massimo Potura che creano lavori che iniziano quando ha iniziato a giocare con ricette tradizionali e ricordi della sua giovinezza. Molte persone cercano di creare innovazioni rimanendo fedeli alla norma, accettando la magia di poter cambiare l’effetto senza cambiare gli ingredienti. Ma implica creatività e curiosità, e non poco umorismo. Gli italiani tendono a portare con sé il cibo Tanto Scherzi a parte, lo promuovono con la sacra riverenza solitamente riservata alle pratiche religiose o alle partite di calcio.

È tempo di divertirci un po’ nella nostra dieta, di fermare ogni cambiamento o svolta che in qualche modo si comporta come se stesse abbattendo la nazione ed esprimendo la rabbia dei nostri antenati. Ecco perché lo dobbiamo a Valerio Prachi, le cui opere possono essere un po’ diverse, ma ci sfida a provare qualcos’altro e a riderci sopra. Alla fine, il cibo non è solo sopravvivenza. Condivide qualcosa, anche di nuovo, e assegna il nostro giudizio a cose veramente degne. Come il calcio.

READ  Tornato nella finale di Wimbledon, Djokovic affronterà l'italiano Beretini

Sostieni il nostro progetto indipendente!

Italic Magazine nasce dall’idea di due amici che credevano che in Italia non esistesse una fonte di informazione completa, profonda, in inglese. Mentre alcune pubblicazioni fanno un ottimo lavoro nello scrivere le ultime notizie o si concentrano su aree di interesse specifiche, riteniamo che siano necessari altri tipi di approfondimenti di qualità per comprendere meglio il problema di un paese, che è spesso noto per i titoli dei nostri politici all’estero o per i classici clic di viaggio. Per questo la rivista gradiente sta diventando un punto di riferimento per lettori stranieri, professionisti, stranieri e giornalisti interessati a trattare in modo completo le tematiche italiane, che attrae diverse scuole di pensiero. Tuttavia, poiché siamo appena agli inizi e abbiamo deciso di non scegliere nessuna busta paga, ci autofinanziamo il progetto attraverso annunci, promozioni e donazioni (poco invadenti). Ciò significa che quando lo sforzo è grande, possiamo certamente essere orgogliosi della nostra linea editoriale indipendente e gratuita. Ciò è possibile soprattutto grazie ai nostri lettori, che sperano di continuare a ispirare con i nostri articoli. Ecco perché ti chiediamo gentilmente di considerare di darci il tuo importante contributo, che aiuterà questo progetto a crescere – nella giusta direzione. Grazie.