Settembre 26, 2021

La Pausa Info

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su La Pausa Info

Politica europea sui veicoli elettrici e tendenze di vendita – Grecia, Paesi Bassi, Italia, Spagna, Austria, Belgio, Germania, Norvegia, Danimarca, Islanda e Regno Unito

Nell’ultimo episodio di Cleantech Talk, Jose Pontes EAFO e Moduli EV Ci ha fornito uno studio approfondito delle diverse tendenze di vendita dei veicoli elettrici e delle politiche che le hanno guidate in molti paesi europei. Sebbene tu possa effettivamente ottenere la storia ascoltando il podcast, Jose ha effettivamente portato molti grafici su questa tabella ed è molto facile seguire su YouTube mentre si visualizzano i grafici. Se ti piace l’intera scena con il commento, ecco a te:

Come al solito il podcast diretto è qui:

Il primo paese che abbiamo trattato è stata la Grecia. È stato interessante per me perché noi Mai Copre il mercato greco dei veicoli elettrici. Appena entrati, mi sono reso conto che il mercato greco sembrava seguire molto da vicino la sua forma. Mercato italiano dei veicoli elettriciSappiamo molto sul Ringraziamento Di Carlo Ombrello Rapporti mensili qui Tecnica pulita. Ecco il racconto della Grecia nell’elenco puntato e nel grafico:

  • 2019 – I veicoli plug-in hanno una quota di mercato dello 0,5% (0,2% BEV, 0,3% PHEV)
  • 2020 – I veicoli plug-in hanno una quota di mercato del 2,6% (0,8% BEV, 1,8% PHEV)
  • 2021 (YTD) – I plugin hanno una quota di mercato del 5,4% (1,5% BEV, 3,9% PHEV)

Grecia – Quota di veicoli plug-in nel mercato automobilistico

Ecco le statistiche sui veicoli plug-in dell’Italia negli ultimi anni nell’elenco puntato e nel grafico:

  • 2019 – I veicoli plug-in hanno una quota di mercato dello 0,9% (0,6% BEV, 0,3% PHEV)
  • 2020 – I veicoli plug-in hanno una quota di mercato del 4,3% (2,3% BEV, 2,0% PHEV)
  • 2021 (YTD) – I plugin hanno una quota di mercato del 7,4% (3,1% BEV, 4,3% PHEV)

Italia – La quota dei veicoli plug-in nel mercato automobilistico

Jose ha detto che la Spagna segue una tendenza simile. Ecco alcune delle statistiche sui veicoli plug-in della Spagna negli ultimi anni nell’elenco puntato e nel grafico:

  • 2019 – I veicoli plug-in hanno una quota di mercato dell’1,4% (0,8% BEV, 0,6% PHEV)
  • 2020 – I veicoli plug-in hanno una quota di mercato del 4,9% (2,1% BEV, 2,8% PHEV)
  • 2021 (YTD) – I plugin hanno una quota di mercato del 5,9% (1,9% BEV, 4,0% PHEV)
READ  Come viene prodotta la mozzarella di bufala in un'azienda agricola e in una fabbrica in Italia

Spagna – Quota di auto plug-in nel mercato automobilistico

Tuttavia, Jose afferma che la Grecia è il più sorprendente di questi tre mercati per vedere un così grande miglioramento nel ruolo del veicolo plug-in.

Leader modello

Per quanto riguarda i modelli di grande successo in Grecia, erano molto diversi dai migliori modelli di plugin in Italia. La Volvo XC40 PHEV (8,9% del mercato plug-in) è ancora in testa nel 2021, seguita dalla BMW X1 25e (5,2%) e dalla BMW i3 (5,1%). In Italia, la Volvo XC40 PHEV (7,1% del mercato plug-in) è ancora leader nel 2021, seguita da Jeep Compass PHEV (5,7%) e Smart Fordvo EV (5,4%).

Anche la Spagna sta facendo le sue cose con i primi 3 completamente diversi da quei due paesi.

Quindi, il punto unificante è che tutti questi mercati dell’Europa meridionale sono aumentati per i veicoli elettrici, ma a modo loro. La Peugeot 3008 PHEV (7,4% del mercato dei veicoli plug-in) è ancora in testa nel 2021, seguita dalla Tesla Model 3 (3,5%) e dalla Citroen C5 Aircross PHEV (3,2%).

Europa occidentale

Siamo andati in Olanda, il mercato più maturo. Il mercato olandese, purtroppo, è anche conosciuto come il mercato dei veicoli più boom plug. Puoi vederlo bene nel grafico annuale del mercato azionario:

Paesi Bassi – Quota di veicoli plug-in nel mercato automobilistico

Jose ha parlato a lungo del motivo per cui il mercato olandese è stato un mercato in forte espansione dal 2013. Per questa intuizione, devi ascoltare il podcast o guardare il video. Nel complesso, i plug-in hanno rappresentato il 14,9% della quota di mercato dei veicoli nei Paesi Bassi nel 2019 (13,8% BEV, 1,1% PHEV), il 24,8% nel 2020 (20,2% BEV, 4,6% PHEV) e il 7,9% (7,9%) in 20.21 finora. PHEV).

Austria – Quota di auto plug-in del mercato automobilistico

Jose, d’altra parte, ha evidenziato l’Austria come un mercato che “rende gli incentivi per i veicoli plug-in nel modo giusto”. Abbiamo visto simili mercati dell’Europa meridionale, ma con la quota di mercato più alta, il mercato automobilistico plug-in austriaco ha visto aumenti vertiginosi negli ultimi anni, tutti in piena espansione, non in crisi.

READ  Cosa devi sapere sul gelato Lokavoor in Italia

Nel complesso, i veicoli plug-in hanno avuto una quota di mercato automobilistico del 3,4% in Austria nel 2019 (2,8% BEV, 0,6% PHEV), 9,4% nel 2020 (6,2% BEV, 3,2% PHEV) e 16,8% finora nel 2021 (10,6% BEV , 6,2% PHEV).

Belgio – Quota di veicoli plug-in nel mercato automobilistico

Il Belgio è un altro esempio di “falsi incentivi”. Come puoi vedere dal grafico sopra, gli ibridi plug-in dominano il mercato dei veicoli plug-in in Belgio. Il mercato olandese sarebbe stato lo stesso se non fosse stato per la rimozione dell’incentivo per le auto aziendali per gli ibridi Plus – osserva Jose – c’è un forte squilibrio per i PHEV.

Ciò ha portato a poche discussioni sui problemi di ricarica dei PHEV, sulla ricarica delle infrastrutture in Europa e su alcune reti di ricarica.

Nel complesso, i plug-in hanno una quota di mercato dei veicoli del 3,2% in Belgio nel 2019 (1,6% BEV, 1,6% PHEV), 11,1% nel 2020 (3,3% BEV, 7,8% PHEV) e 20,1 finora 15,1% (3,5% BEV , 11,6%).

Germania – Quota di auto plug-in nel mercato automobilistico

Anche la Germania ha visto una rapida crescita dei veicoli plug-in e si trova in qualche modo nel mezzo del peso PHEV rispetto al BEV. I veicoli plug-in hanno avuto una quota di mercato dei veicoli del 2,9% in Germania nel 2019 (1,7% BEV, 1,2% PHEV), 13,3% nel 2020 (6,4% BEV, 6,9% PHEV) e 21,8% finora nel 2021 (10% BEV , 11,8%) PHEV ).

nazioni insulari

Passando al Regno Unito sul canale, Jose ha detto: “Ancora una volta, più o meno, l’incentivo è stato fatto bene”. L’Islanda, nel frattempo, è in ritardo rispetto alla Norvegia con il 58,5% delle vendite di auto nuove e di veicoli plug-in.

Regno Unito – Quota di veicoli plug-in nel mercato automobilistico

I veicoli plug-in hanno già una quota di mercato dei veicoli del 3,2% nel Regno Unito nel 2019 (1,6% BEV, 1,6% PHEV), 10,7% nel 2020 (6,4% BEV, 4,3% PHEV) e 14% (7,2% BEV). lontano nel 2021, 6,8% PHEV).

Islanda – Quota di veicoli plug-in nel mercato automobilistico

I veicoli plug-in avevano già una quota di mercato dei veicoli del 24,6% in Islanda nel 2019 (9,5% BEV, 15,1% PHEV), 51,2% nel 2020 (26,2% BEV, 25% PHEV) e 20,5 finora 62,5% (24,8% BEV , 33,7% PHEV). ).

READ  Il governo italiano vieta le navi da crociera da Venezia

Scandinavia

Danimarca – Quota di veicoli plug-in nel mercato automobilistico

La Danimarca è attualmente un altro mercato che si concentra più sui PHEV che sui veicoli completamente elettrici e sarà sicuramente un po’ più generoso con l’incentivo PHEV. Nel complesso, i veicoli plug-in hanno avuto una quota di mercato dei veicoli del 4,2% in Danimarca nel 2019 (2,5% BEV, 1,7% PHEV), 16,4% nel 2020 (7% BEV, 9,4% PHEV) e 20,21 finora (6,5% BEV, 24,9% ) 18,4% PHEV).

Norvegia – Quota di veicoli plug-in nel mercato automobilistico

Re di Norvegia. Tutti lo sanno. Guarda quei numeri. La Norvegia aveva già una quota di mercato del mercato automobilistico plug-in del 55,8% nel 2019 (42,3% BEV, 13,5% PHEV), salendo al 74,5% nel 2020 (51,6% BEV, 22,9% PHEV) e ora si trova all’82% finora nel 2021 (51,7% BEV, 30,3% PHEV).

Come sottolinea Jose, se la tendenza storica della Norvegia continua in tutta Europa, i plug-in avranno una quota di mercato dell’80% entro la fine del decennio. Tuttavia, sottolinea anche che gli incentivi per i veicoli elettrici in Norvegia sono stati molto stabili per molti anni, mentre c’è molta incertezza su come i diversi paesi adegueranno (o) le loro politiche man mano che il mercato dei veicoli elettrici matura.

E i veicoli commerciali leggeri?

Sì, questi veicoli elettrici podcast-light-duty e il modo in cui sono elettrificati rientrano nell’area importante ma trascurata del mercato automobilistico.

Abbiamo toccato l’effetto Osborne, sia Jose che credo (singolarmente) causerà già un calo del 10% delle vendite complessive del mercato dei veicoli in tutto il continente

Per discutere di più su quanto sopra, ascolta il podcast o guarda il video qui sopra.

Puoi iscriverti e ascoltare Cleantech Talk: Ancora, Podcast Apple/iTunes, interruttore, Podcast di Google, Nuvoloso, Tasca, Lenticchie, Radio Generale, Nuvola sonora, Spotify, O cucitrice.



Hai un riferimento a Kleintechnica, vorresti fare pubblicità o vorresti raccomandare un ospite al nostro podcast di discussione Kleintech? Contattaci qui.