Settembre 26, 2021

La Pausa Info

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su La Pausa Info

Harry Wilson esorta il Galles a battere la Turchia per evitare un tuffo forzato italiano | Euro 2020

Harry Wilson afferma che il Galles dovrà battere la Turchia per alleviare la pressione e vincere l’ultima partita del Gruppo A contro l’Italia a Roma. Galles Hai salvato un pareggio Nella partita di apertura di Euro 2020 contro la Svizzera, ma non riuscire a battere la Turchia influenzerà gravemente le possibilità di raggiungere la fase a eliminazione diretta.

Il Galles affronterà la Turchia mercoledì a Baku per l’Italia preferiti Per vincere la competizione, l’ospite è la Svizzera. “Se possiamo vincere, ci mette in una posizione forte per andare all’ultima partita perché abbiamo visto che squadra forte stanno cercando gli italiani”, ha detto Wilson.

“Sarà dura, quella partita di Roma, ma se possiamo già arrivarci con quattro punti, ci mette in una posizione fantastica per entrare in squadra. Penso che la prima partita di un torneo non vada mai persa, noi non l’ho fatto. C’è sicuramente più pressione tacchino Più partite di quante ne avremmo vinte. “

Robert Page potrebbe cambiare la formazione passando a una difesa a tre, mentre Wilson potrebbe essere sotto attacco se l’allenatore ad interim tornasse a giocare il nove sbagliato. Galles Wilson ha detto che sembrava essere vulnerabile contro la Svizzera, ma l’umore nel campo era ottimista dopo essere stato in grado di evitare la sconfitta. Il subentrato della Svizzera Mario Gavranovic pensava di aver segnato con il suo primo tocco, ma il video assistente ha stabilito un fuorigioco a sei minuti dal suo tempo di rete.

“Era certamente distruttivo e non oscuro”, ha detto Wilson. “La partita avrebbe potuto andare in entrambe le direzioni, non sembrava, dobbiamo prenderla come una cosa positiva e assicurarci di vincere mercoledì. Sappiamo che ci saranno migliaia di tifosi turchi che saranno qui, quindi il l’atmosfera sarà buona, ma sta a noi tranquillizzarli, facciamo i tre punti che tutti vorremmo…”

READ  Dall'Italia alla Biblioteca di Oxford: una nuova casa per i segreti di Antonio Carloscio | Antonio Carlosio