Settembre 26, 2021

La Pausa Info

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su La Pausa Info

Esibizione stimolante del Team Oman Sailors al Giro d’Italia

Dopo quattro tappe del tour in Italia di Marina Militar Nostro Rosa, la squadra di cinque ha preso il comando della classe Diem 24, segnando la persistenza della scena ispiratrice della tonalità dell’Oman.

Dal 26 agosto al 28 settembre si svolge il tour in otto tappe delle città portuali lungo la costa italiana.

In tutte tranne una delle 21 gare disputate a Genova, Cittadella, Quito e Napoli, la squadra dell’Oman è riuscita a guidare sette squadre con cinque punti.

La squadra dell’Oman è guidata da Nasser al-Mashari e comprende Hussein al-Jafri, Ali al-Balushi, Haitham al-Wahibi e Akram al-Wahibi.

La squadra ha vinto due gare a Genova ed è arrivata seconda ed è arrivata prima.

A Civitavecchia, l’Oman ha vinto tre delle sei gare disputate finendo secondo assoluto dietro alla Francia.

Tuttavia, i velisti dell’Oman sono arrivati ​​terzi a Kedah con tre secondi posti e hanno conquistato la terza tappa prima della quarta tappa a Napoli.

La squadra ha gareggiato in un massimo di otto gare in due giorni a Napoli e la squadra è arrivata tra le prime tre nelle gare rimanenti per mantenere il proprio dominio nella serie, ad eccezione del quarto posto in gara.

Indesa San Paulo è terza assoluta con 14 punti dietro a Oman e Francia e Biame Jial è quarta con 17 punti. U-Earth è dietro di cinque punti, Marina Militare è sesta con 22 e la Norvegia è 28°.

Il capitano dell’Oman Soil Mashari ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti della nostra prestazione finora.

Concentrati sulla fine della giornata.

“Sono orgoglioso di tutta la squadra. Ora stiamo prendendo questo slancio per le restanti fasi delle finali a Brunei, Barry, Marina de Ravenna e Venezia.

READ  Le vendite di veicoli elettrici in Italia cresceranno con il lancio della Dacia Spring a giugno

Dopo il tour, la squadra si reca in Svizzera per unirsi a una grande squadra dell’Oman di 12 uomini che si prepara per la Star Sailors League.

Il quinto si unirà ad Hashim al-Rashdi, Yasser al-Rahbi, Waleed al-Kindi, Musab al-Hadi, Ahmed al-Hasani, Abdulrahman al-Mashari e Raat al-Hadi per competere contro professionisti di tutto il mondo.