Settembre 24, 2021

La Pausa Info

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su La Pausa Info

Alitalia chiude il 15 ottobre

FO chi ha volato innumerevoli volte Aitalia, per viaggiare da qualche parte in Italia o in Europa, è la fine di un’era (imperfetta). Il vettore italiano chiude i battenti il ​​15 ottobre 2021, dopo 75 anni come vettore nazionale italiano.

Dal 25 agosto Alitalia non vende aerei oltre il 15 ottobre

La compagnia aerea statale italiana, che fa parte dell’alleanza SkyDeam che include Delta Airlines, Air France e KLM, ha avuto problemi finanziari di lunga data e ha dichiarato bancarotta nel maggio 2017. È stato un colpo catastrofico per l’industria aeronautica: innumerevoli voli in tutto il mondo sono stati bloccati per diversi mesi l’anno scorso e la domanda di viaggi internazionali non è ancora tornata in primo piano.

Questa opzione è disponibile per tutti i voli Aidalia prenotati per voli successivi al 15-20 ottobre entro il 24 agosto 2021. Trasforma l’aereo in un aereo comparabile– I voli in Italia possono essere scambiati con voli in Italia e le prenotazioni internazionali per i voli internazionali possono essere trasferite fino a quando non saranno effettuati nuovi voli (partenza e ritorno) entro il 14 ottobre. I passeggeri devono pagare la differenza tariffaria per il cambio di destinazione. In alternativa, chi ha un volo dopo il 15 ottobre può Rimborso completo.

Dal 15 ottobre, la nuova area statale dei trasporti dell’Italia (ITA) assumerà il ruolo di vettore nazionale italiano. L’ITA prevede di operare voli da Milano e Roma a New York e da Roma a Tokyo, Boston e Miami. Le destinazioni da Parigi, Londra, Amsterdam, Bruxelles, Francoforte e Ginevra provengono da Roma e dall’aeroporto Lynette di Milano.

Inizialmente, ITA prevedeva di operare una flotta di 7 velivoli a fusoliera larga e 45 a fusoliera corta, e ne aggiungerà altri 26 entro la fine dell’anno. Entro la fine del 2025, l’IDA dovrebbe avere fino a 105 velivoli.

READ  Primo stock di e Woo box in Italia

Alitalia ha trasportato 21,3 milioni di passeggeri nel 2019 Centro CAPA per gli aeromobili. Il vettore ha attualmente circa 10.000 dipendenti. Non è chiaro cosa accadrà a quei dipendenti e se la nuova società rileverà alcuni di loro.

Anche Alitalia ha confermato i dettagli Twitter Ha anche affermato che i clienti dovrebbero aspettarsi ulteriori comunicazioni dalla compagnia aerea con i dettagli relativi alla nuova prenotazione del volo o al rimborso.

Maggiori informazioni per i viaggiatori con biglietto Premio Milmiglia prenotati per viaggi dopo il 15 ottobre Sito web. Tuttavia, non è chiaro cosa accadrà alle miglia non utilizzate dopo il 15 ottobre.

Contribuito al rapporto dell’Associated Press.

>> Successivo: La guida finale di AFAR per viaggiare in Italia